Parco dello stabilimento Brion Vega, Caselle d'Asolo (Treviso), Ca' Vescovo di Caselle d'Asolo (Treviso)

Lo stabilimento Brion Vega, costruito negli anni ‘60 su progetto degli architetti Marco Zanuso e Pietro Crescini, rappresenta oggi una struttura estremamente originale.

Intorno alla proprietà, viene progettata e realizzata una duna che, rivestita da cespugli, isola visivamente lo stabilimento. La recinzione è occultata da piante spinose per una migliore inaccessibilità della stessa.
L’edificio è circondato da grandi siepi sempreverdi di Chamaecerasus pileata di forma rettangolare, inframezzati a bordure con esemplari di Rhus typhina e Liriodendron tulipifera, che sono piantati in filari allineati anche sul lato meridionale della proprietà. Il prato riveste il terreno sul lato opposto.
I locali destinati agli uffici sono circondati da piccoli, ma armoniosi giardini.
Nel luogo di raccolta dell’ acqua vengono previste fioriere galleggianti, per poter ornare la superficie dello specchio d’acqua con piante acquatiche Oltre al progetto di sistemazione paesaggistica dell’area circostante lo stabilimento vengono progettati alcuni arredi per l’esterno (panchine in pietra e legno e cestini porta-carta).

Back