Giardino della Villa Ca' Gianin, Trivero (Vercelli)

Su incarico della famiglia Zegna Porcinai si occupa di numerosi interventi a Trivero (Vercelli) tra cui: il giardino di Ca’ Gianin , la sistemazione del parcheggio del lanificio Ermenegildo Zegna , la realizzazione del giardino, della terrazza e del giardino d’inverno sul tetto del lanificio, la valorizzazione paesaggistica di alcuni settori della “panoramica Zegna”, la sistemazione del cimitero della montagna e il giardino di villa “Il Roc”.

Davanti alla villa il terreno è scosceso: viene realizzata un’area pianeggiante mediante ingenti movimenti di terra, inoltre la strada di accesso viene spostata e progettato un circuito pedonale ad anello. Vengono piantati, a gruppi, alberi autoctoni (betulle, faggi, ecc.) ed arbusti ornamentali con fioritura invernale (Amelanchier canadensis, Calycanthus praecox, ecc. ) e primaverile (Chaenomeles japonica, Forsythia, Kolwitzia, Malus sargentie, ecc.) insieme a vaste macchie di Cotoneaster e piante tappezzanti.Dei massi prelevati dal torrente vengono sistemati in particolari aree, creando effetti estetici suggestivi che ricordano l’uso dei minerali, delle piante e dello spazio nei giardini giapponesi. Viene poi realizzato un campo da tennis parzialmente incassato nel pendio, ma perfettamente inserito nel paesaggio.

Back